Home Musica Letteratura Arte Computer   Myself

Myself  > Antonino Oretti


E poi che la sua mano a la mia puose
con lieto volto, ond'io mi confortai,
mi mise dentro a le segrete cose.
Inferno: Canto III

Sito realizzato da Antonino Oretti