line menu
line menu

Ella sen va notando lenta lenta:
rota e discende, ma non me n'accorgo
se non che al viso e di sotto mi venta.
Inferno - Canto XVII

Sito realizzato da Antonino